Princesses Karaoke or something like that...

Regia

Camilla Parini e Anahì Traversi

Produzione

Azimut

Collettivo Ingwer

Collettivo Treppenwitz

Anno

2015

Durata

1 h

Lingua

ENG / IT

Scheda artistica

Recensioni

Premi e riconoscimenti

Selezionato a PREMIO Schweiz 2015

Candidato per le giornate svizzere del teatro 2017

Selezionato dalla rete delle arti sceniche VIAVAI+ 2017

co-produzione con

"Have we been poisoned by fairy tales?"

Teatro Sociale Bellinzona, FIT Festival Internazionale del Teatro, Tojo Theater

con il sostegno di

Repubblica e Cantone Ticino DECS - Swisslos , Comune di Agno, Rassegna HOME Teatro Foce, Fondazione Annita Avanzini, SIS Schweizerische Interpretenstiftung, Jürg George Bürki - Stifftung, Oertli Stifftung

Descrittivo

Princesses karaoke or something like that… è una sorta di zapping teatrale che si affaccia su una società contemporanea attraversata da un agire culturale che consente a tutti di diventare contemporaneamente star e fan, fruitori e creatori, dove l’unione di narcisismo ed esibizione sono sintomo di una necessità nevrotica dell’individuo di lasciare un’impronta sulla superficie indifferente del mondo. In una società sempre più autoreferenziale, dove l’emulazione diventa la più desiderabile possibilità di esistere, ci chiediamo: quali sono i nostri attuali modelli? Quali sono le favole di oggi e chi sono principi e principesse del giorno d’oggi? Sul palcoscenico ci sono due donne, che a loro volta sono attrici e fruitrici, star e fan, principesse e wannabes: Camilla Parini e Anahì Traversi.

Fotografie di: Roberto Mucchiut

L'amore ist nicht une chose for everybody (Loving Kills)

Io sono un'altra

Adios

Princesses Karaoke or something like that...

STILL LEBEN

La extravagancia #0

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • Bianco Vimeo Icona